Parchi Educanti è un progetto ideato da Associazione RECUP assieme a Cooperativa Sociale Tempo per l’Infanzia, Associazione Ecologia Turismo Cultura, Associazione Sportinzona Melina Miele, con il contributo di Fondazione Comunità Milano.

Parchi Educanti risponde a due necessità interconnesse e fondamentali per tutta la comunità della Zona 2 di Milano: creare e migliorare i presidi educativi negli spazi pubblici insieme alla volontà di rinnovare e mantenere questi spazi.

Un presidio educativo – importante sempre, ma fondamentale ora – è un centro per svolgere attività formative che, in questo caso, verranno attivate all’interno dei parchi Martesana, Trotter e Adriano grazie all’esperienza delle realtà da tempo radicate nel territorio e attive in diverse direzioni: dai progetti per i minori fino alle attività legate al benessere e al green, passando per lo sport.

Nello specifico il progetto si snoda attraverso quattro tappe principali:

  1. Seminare co-educazione: individuazione delle fasce di popolazione a cui è diretto il progetto.
  2. Parchi, giardini e campi educanti: qualificazioni degli spazi pubblici in senso educativo e sociale.
  3. Parco delle competenze: attivazione di corsi di formazione che mirino a formare i cittadini di domani e i futuri carer degli spazi pubblici.
  4. Disseminazione: creazione di linee guida per replicare altrove l’esperienza dei Parchi Educanti.